L’invecchiamento è legato ai danni provocati al DNA delle cellule, il DNA viene danneggiato dai radicali liberi, i radicali liberi sono molecole molte aggressive e sono prodotti dai tessuti come scorie del metabolismo anche in condizioni normali.

Essi vengono in parte riutilizzati dalle cellule tramite sostanze chiamate Spintraps (blocca rotazione) in una sorta di operazione ecologica di riciclo dei rifiuti. Altri radicali liberi vengono invece neutralizzati dei cosiddetti Antiradicali o ANTIOSSIDANTI.

La produzione di radicali liberi nei tessuti è un fenomeno naturale in condizioni normali e possono fare non pochi danni in quanto vengono riutilizzate dagli Spintraps o neutralizzati dagli antiossidanti. L’invecchiamento inizia quando nella lotta tra radicali liberi e antiossidanti sono i primi ad avere la meglio – non si invecchia infatti da un giorno all’altro.

L’invecchiamento è un cambiamento graduale.

Un fenomeno parallelo all’invecchiamento dei tessuti provocati dai radicali liberi è il graduale indebolimento del sistema immunitario.

Il sistema immunitario si occupa della protezione immunitaria del corpo e l’attivazione dei meccanismi di riparazione.
La pelle è l’organo più esteso del corpo e quello più esposto ai danni dei radicali liberi, in quanto subisce i danni che vengono prodotti dall’interno sia quelli provenienti dall’esterno del corpo. Da considerare che la pelle e l’unico organo che viene continuamente colpito dai raggi UV ed infrarossi. Senza tralasciare che ci sono altri fattori che rallentano o accelerano la produzione di radicali liberi e di conseguenza l’azione dannosa di tessuti.

Il mio consiglio è di aggiungere prima possibile nella beauty routine cosmetici con antiossidanti per proteggere le cellule dall’ossidazione provocata dai radicali liberi, perché come sappiamo prevenire è meglio che curare.

Alcuni tra gli antiossidanti più attivi da cercare negli ingredienti dei cosmetici?

  • Glutatione
  • Licopene
  • S.O.D Super ossido dismutasi
  • Beta-carotene
  • Acido urico

Personalmente trovo molto interessante usare un cocktail antiossidante in forma spray, perché oltre che proteggere dai radicali liberi ripristina i tessuti danneggiati, molto utile anche per veicolare a fondo i cosmeceutici; funge anche da leggera protezione.

Conoscevi già come i radicali liberi fossero dannosi per pelle? Se sì, ritieni che un antiossidante funzioni per la tua pelle? Se non lo hai  mai provato, pensi di iniziare?
Fammi sapere e se vuoi consigli per i prodotti viso o vuoi provare ANTIRADICAL COCKTAIL scrivi su WhatsApp al 3428064719 o inviami una mail a info@esteticapapaya.it, sono a completa disposizione.

Pin It on Pinterest