AHA vs BHA

Se il tuo desiderio è avere un viso radioso, dall’aspetto sano e giovane, un MUST nello skincare è esfoliare la pelle.
La chiamo “l’arte” di rimuovere lo strato di cellule morte dalla propria pelle per farne rifiorire uno di più bello.

Per fare questo, la maggior parte dei marchi di prodotti per la cura della pelle usa prevalentemente uno di questi due acidi esfolianti: AHA e BHA, entrambi mirano a esigenze e tipi di pelle diversi.
Analizziamo le differenze.

Alfa idrossiacidi AHA
• Derivato da canna da zucchero, latte o frutta
• L’acido glicolico, un AHA, è quello più utilizzato nella cura della pelle
• Ideale per la pelle secca o danneggiata dal sole
• Migliora i fattori idratanti naturali all’interno della pelle
• Esfolia lo strato esterno della pelle tagliando i legami tra le cellule morte della pelle
• Stimola la produzione di collagene che può ridurre i danni del sole, le linee sottili e le rughe

Beta idrossiacidi BHA
• Derivato dalla corteccia di salice, dalle foglie del verde invernale o dalla corteccia di betulla dolce.
• L’acido salicilico è il BHA più comune
• Solubile in olio, migliore per pelli da normali a grasse
• Funziona meglio su pelle soggetta a brufoli, macchie, pori ostruiti e dilatati.
• Contiene proprietà calmanti per la pelle ideali per la pelle sensibile
• Sciogliere la cheratina incistata all’ interno dei pori andandoli a liberare.

Fare un trattamento professionale di esfoliazione soprattutto in questo periodo è super consigliato infatti non manca nei miei programmi di dermorevisione del viso.

Saper fare un acido la considero un’arte, perché non è così scontato, perché oltre a scegliere l’ingrediente in base alle specifiche caratteristiche della pelle, a rispettare i tempi di posa bisogna soprattutto valutare la “compensazione”, cioè fare in modo che la pelle si rigeneri nella maniera corretta senza che la pelle averta fenomeni di sensibilizzazione, iperpigmentazione o di ispessimento non corretto. Ed è importante seguire le regole post peeling, come ad esempio non esporsi al sole, non usare creme a base di vitamina A o C, evitare di andare in piscina, usare il makeup solo il giorno dopo, fare attenzione ai farmaci che si assumono. Motivo per cui sconsiglio il fai da te, prendere gli acidi online è la peggior scelta che puoi fare per il tuo viso.

Tuttavia, un trattamento viso con un’esfoliazione naturale che rimuove le cellule di cheratina secca, che minimizza i pori e le macchie è l’ideale per ottenere una pelle così chiara e luminosa da sembrare quasi trasparente.

Se desideri un appuntamento o vuoi maggiori info contattaci.

Pin It on Pinterest