Quando le clienti mi chiedono informazioni sui trattamenti ringiovanenti…

Quando le clienti mi chiedono informazioni sui trattamenti ringiovanenti al viso, io parto sempre nello spiegare che l’invecchiamento comporta un rallentamento generale del metabolismo cellulare e tutti i tessuti ne vengono colpiti: questo comporta perdita di tono, cedimenti verso il basso, diminuzione dell’elasticità della pelle, la comparsa di rughe, macchie, aumento della couperose.

Indipendentemente dal trattamento o dal percorso che ci accordiamo di intraprendere, spiego alle mie clienti l’importanza di applicare sulla pelle sostanze ad azione stimolante.
“Prova ad immaginare di bere una dose massiccia di energy drink, cosa ti succede? Inizi ad avere più forza, ti passa la stanchezza e diventi più vitale”.
Alla pelle, succede la stessa cosa: la pelle si risveglia e tutta l’attività cellulare aumenta il suo lavoro.

Quando consiglio prodotti da utilizzare a casa, scelgo cosmetici capaci di stimolare il metabolismo, opto per prodotti nel cui interno ci siamo ingredienti specifici, ecco alcuni esempi: ginseng, tè verde, amminoacidi essenziali ma anche oligoelementi come il rame, lo zinco, il manganese, il magnesio.
Addirittura in formule particolari di cosmetici si usano anche metalli preziosi come l’oro ed il platino.

Se sei una persona che ci tiene al suo viso, che odia le rughe o sei un’appassionata di creme, controlla i prodotti che hai a casa se contengono uno o più di questi ingredienti.

Se ritieni questo articolo interessante e utile, condividilo sui social 🙂

Scrivimi

Pin It on Pinterest