Se è MISTA allora prenditi nota: detergente viso e crema acida non devono mai mancare nella tua pochette di casa.

È  sempre la prima domanda che rivolgo alle clienti quando vengono per la prima volta in salone per un trattamento viso, perché ciascuno è studiato su misura secondo ogni singola esigenza. Come procedo? Immediatamente mi concentro sul trattamento, una volta terminato mi dedico al DOPO fornendo le indicazioni specifiche per la cura domiciliare.

PERCHE’ CONOSCERE IL PROPRIO TIPO DI PELLE È IMPORTANTISSIMO!

Innanzitutto cosa significa PELLE MISTA? E’ considerata mista quando fronte, naso e mento sono lucidi, il resto è secco. La cosa più divertente è quando io e la cliente ci confrontiamo nel rilevare gli inestetismi, mi fa sorridere perché spesso ciò che io vedo non è quello che la cliente vede. Ti faccio un esempio: io posso trovare delle rughe particolarmente marcate, mentre alla mia cliente Laura premono le macchie; io posso fare il miglior trattamento antirughe ma se Laura vuole risolvere le macchie del viso il mio non è stato un buon lavoro.

SAI QUAL’É LA PELLE PIÙ DIFFICILE CHE RISCONTRO? LA PELLE MISTA e ti racconto il perché.

In molti casi c’è chi la confonde per una cute esageratamente grassa anziché secca in alcune zone e utilizza prodotti totalmente sbagliati andando ad influire negativamente sul suo stato. Fai parte anche tu di quel genere di clienti che non sa come trattarla?

ORA TI DÒ DEI SEMPLICI E PRATICI CONSIGLI PER TRATTARLA AL MEGLIO:

  • Evita prodotti che contengono siliconi, paraffina e oli minerali. Inizia ad imparare a leggere le etichette, anch’io ti posso aiutare. Questi elementi sono comedogeni cioè ostruiscono i pori causando pelle impura, punti neri e brufoli. È come se ti mettessi un domopak sul viso: non esce nulla, non entra nulla, semplicemente soffochi
  • Struccati sempre assicurandosi di aver eliminato completamente ogni traccia di make-up, il sapone non va bene, sgrassa ma non elimina il trucco; credi ti stia raccontando una stupidaggine? Ti invito a guardare l’asciugamano appena dopo esserti asciugata il viso, sarà sicuramente marrone!
  • Evita o limita l’utilizzo delle salviette struccanti perché sono irritanti, certo sono comode e veloci ma non puliscono a fondo e lasciano una fastidiosa patina sul viso, intasando i pori della pelle. Niente può sostituire un buon detergente!
  • Idrata sempre la pelle anche se ce l’hai grassa, è abolito seccare drasticamente la cute con detergenti che ti vengono mal consigliati, perché è contro producente: per difendersi la pelle produrrà ancora più sebo del normale andando a peggiorare la situazione.
  • Applica una crema e sceglila leggera, ti consiglio una crema acida.

SAI CHE COS’E’ LA CREMA ACIDA?

É una crema idratante da giorno i cui principi attivi svolgono un’azione antibatterica e dermopurificante riportando il PH cutaneo ai giusti valori fisiologici (5, 5,5) ed è efficace in caso di pelle arrossata, acneica o soggetta a inestetismi derivati dalla proliferazione batterica, inoltre idrata senza ungere. Probabilmente non ne sei al corrente ma smog, ambienti chiusi, eccessiva secrezione sebacea rendono il PH alcalino: l’uso della crema acida ostacola la vita dei microrganismi e mantiene i pori liberi dalle impurità.

Riassumendo PER TE CHE HAI LA PELLE MISTA, 2 sono i prodotti che non ti possono mancare con un investimento minimo: 1 detergente viso ed una crema acida entrambe da applicare 2 volte al giorno.

Ti lascio invitandoti a FISSARE UN INCONTRO PRESSO IL MIO CENTRO in cui ti faremo un check up completo, un’analisi accurata e ti sveleremo con certezza la natura della tua pelle!!!

Poi sarà tutto in discesa vedrai, nessun inestetismo ti farà più paura! E in quella sede ti sveleremo il nostro favoloso metodo per mantenere in salute la tua pelle!

Ti aspetto!

Silvia

 

× Scrivimi

Pin It on Pinterest