logo-riducella-300x154Non fidatevi delle imitazioni, il metodo disintossicante RIDUCELLA di cui vi parlo oggi è l’originale, grazie alla formulazione esclusiva del composto i cui ingredienti sono naturali al 100%:
DISINTOSSICA, ACCELERA il metabolismo, PURIFICA il corpo, DRENA, TONIFICA, RIMODELLA e RASSODA! Cosa volete di più? Ecco come funzione il trattamento ideato dal medico tedesco Gustav Glatt e sua moglie Hanni che trovate nel mio centro!

Riducella è il solo originale trattamento tedesco realizzato con ingredienti completamente naturali. Ideato più di 50 anni fa dal medico tedesco Gustav Glatt e sua moglie Hanni Glatt ( a cui ha dato il nome ) è stato continuamente migliorato ed arricchito attraverso la sperimentazione di ricercatori e specialisti che lo hanno perfezionato, brevettato e reso unico per efficacia e prestazione. E’ questo che fa la differenza rispetto agli altri trattamenti simili in circolazione, che ne costituiscono solo una” pallida” imitazione.
Le sue funzioni principali si esplicano in una sensazione generale di benessere che si ottiene grazie alla detossinazione con espulsione di tossine, eliminazione dell’accumulo di metalli pesanti, riattivazione della circolazione venosa e linfatica e stimolazione del metabolismo. Ultima proprietà del trattamento, ma non meno importante, è la capacità di far perdere molti centimetri corporei. Grazie alla profonda disintossicazione e all’importante stimolo metabolico, l’azione benefica del trattamento continua e si sviluppa per molto tempo.
L’effetto della perdita in centimetri era per il medico ideatore una conseguenza del profondo processo disintossicante, ma il risultato in centimetri è davvero notevole; si riescono a perdere tranquillamente fino a 60 cm, ed anche di più, fin dal primo trattamento.
L’effetto riducente viene fatto constatare attraverso la misurazione di 15 punti del corpo.

trattamento-riducella-papayaI VANTAGGI SUL CORPO

Si ottengono molteplici effetti benefici già dal primo trattamento
a) PROFONDA DISINTOSSICAZIONE E ACCELERAZIONE DEL METABOLISMO
b) GRANDE AZIONE PURIFICANTE DI TUTTO IL CORPO
c) ECCEZIONALE DRENAGGIO LINFATICO E VENOSO
d) OTTIMA TONIFICAZIONE, EFFETTO LEVIGANTE E LIFTING
e) RIMODELLAMENTO DEL CORPO NEI PUNTI DOVE VE N’E’ PIU’ BISOGNO
f) RASSODAMENTO DEL SENO E DEI GLUTEI
g) AZIONE ANTI STRESS

METODO RIDUCELLA

Il metodo Riducella si compone di tre elementi fondamentali e inscindibili: I Sali Minerali, La Ionizzazione e Le Bende, con conseguente metodo di bendaggio.

I SALI MINERALI

Questi Sali sono il fulcro del trattamento, essi sono Magnesio, Potassio, Fosforo, Calcio, Cloruro di Sodio e Solfato di Zinco; tutti elementi fondamentali presenti nel nostro organismo che noi non produciamo, ma prendiamo dall’esterno.

I Sali Minerali o Elementi essenziali. E’un termine che individua Composti Inorganici, quindi privi di carbonio organico, ma non necessariamente Sali, chimicamente parlando.
Essi hanno un ruolo fondamentale nel funzionamento di tutti gli organismi viventi animali e vegetali. Sono detti anche Minerali Essenziali perché vanno a normalizzare, attraverso le regolazioni di Lipidi, proteine ed enzimi, tutti gli apparati del nostro corpo.
Non possiamo parlare di Sali veri e propri, ma di elementi chimici ionizzati in anioni e cationi.

Vediamo ora nello specifico che azione esplicano ognuno di questi Sali:

Magnesio: è un elemento chimico con simbolo Mg; in natura non esiste allo stato libero ma combinato con altri elementi.
Il Magnesio viene ottenuto principalmente dall’elettrolisi di Cloruro di Magnesio presente in acqua di mare, anche se si trova in altri 60 minerali.
Per la sua composizione atomica è in grado di legarsi a macromolecole e di servire da cofattore enzimatico, e per questa sua proprietà con alcuni degli enzimi del Metabolismo energetico.
Nei Sali troviamo anche il Bromuro di Magnesio, usato come debole sedativo per trattare disordini nervosi; anche questo ricavato dal mare.

Potassio: elemento chimico con simbolo K: questo elemento è spesso combinato con l’acqua di mare con cui è molto reattivo e somiglia al sodio per il suo comportamento chimico.
Nell’organismo il Potassio esiste solo sotto forma di ione positivo ( catione ) e si trova principalmente dentro le cellule, dove è fondamentale per il loro corretto funzionamento.
Il Potassio è importante nel sangue, in quanto una sua carenza può portare anche all’arresto cardiaco; aiuta le reazioni enzimatiche necessarie per una crescita normale,
agisce sull’attività neuromuscolare; contribuisce a mantenere la pelle sana e stabile la pressione sanguigna.

Fosforo: elemento chimico con simbolo P ed è uno degli elementi più importanti del nostro corpo; esso rappresenta l’1% del peso corporeo.
Gruppi fosfati sono parte delle molecole del DNA del RNA e ATP, ma il gruppo principale sono i fosfolipidi; lipidi molto particolari formati da una parte solubile in acqua ed un’insolubile. Essi formano tutte le membrane cellulari mantenendo la loro regolarità vitale.
I Fosfolipidi formano anche il quarto strato dell’Epidermide, detta barriera di permeabilità.
Il fosfato di calcio è un componente essenziale delle ossa e denti.
Il Fosforo assicura la funzionalità renale e la trasmissione degli impulsi nervosi.

Calcio: è la quinta sostanza più abbondante dell’organismo; si trova essenzialmente nelle ossa e nei denti, insieme al Fosforo, mantenendone la struttura e l’elasticità.
Ma il calcio ionizzato ha anche altre funzioni di vitale importanza nel sangue, dove una piccola quantità è essenziale per un sangue sano, combatte l’insonnia e agisce sul sistema cardiovascolare.
La liberazione del Calcio è sotto Controllo Ormonale; infatti nelle donne in menopausa si ha una demineralizzazione ossea che può portare al’osteoporosi. Non solo la menopausa, ma anche il sovrappeso e sedentarietà, abuso di alcool e fumo portano all’osteoporosi.

Cloruro di Sodio: è il tipico sale da cucina; è vitale nel corpo umano in quanto gli ioni di Sodio sono essenziali per la trasmissione dei segnali sensoriali e motori lungo il Sistema Nervoso.

Solfato di Zinco: è un anione ( negativo ); esternamente è usato contro l’acne, dermatite seborroica, caduta dei capelli, herpes labiali e infiammazioni varie. Internamente per le infezioni interne.
Lo Zinco è molto importante per il corretto funzionamento degli ormoni, soprattutto quelli della crescita, e l’insulina; è fondamentale per il controllo del metabolismo e quindi del peso. Ha una forte azione antiossidante e un elemento che fa parte di oltre 200 enzimi.

La straordinaria efficacia della miscela di minerali essenziali che costituiscono il principio attivo del trattamento è il fulcro del successo del metodo. Questi elementi, assolutamente naturali sono stati selezionati in seguito ad un approfondito studio chimico – fisico delle loro specifiche proprietà. Questi minerali essenziali agiscono su tutti gli apparati del nostro corpo e una volta ionizzati sono pronti per la loro utilizzazione. Ecco perchè il soggetto trattato riscontra notevoli benefici sin dalla prima applicazione.

LA IONIZZAZIONE

Consiste nella generazione di uno o più ioni a causa della rimozione o addizione di elettroni da un’entità molecolare neutra, cioè atomi o molecole, che può essere causata da collisioni tra particelle o per assorbimento di radiazioni. Gli atomi o le molecole che hanno un numero di elettroni minore, rimangono carichi positivamente e prendono il nome di Cationi, quelli che hanno un numero maggiore di elettroni, sono carichi negativamente e si chiamano Anioni.

Un Atomo, ( che va insieme ad altri a formare le molecole ), ha un nucleo interno dove ci sono neutroni ( elettricamente neutri ) e protoni elettricamente positivi. Intorno al nucleo ruotano gli elettroni elettricamente negativi.
Normalmente un atomo ha una carica elettrica pari a zero, se il numero dei protoni ed elettroni è uguale.
In certe circostanze tuttavia uno o più elettroni possono essere strappati via dall’atomo; questo fenomeno è detto Ionizzazione; per togliere un elettrone da un atomo e quindi farlo diventare uno ione ci vuole una certa energia che viene chiamata Energia di Ionizzazione, e che varia a seconda delle specie atomiche.
La Ionizzazione nel Metodo Riducella avviene grazie ad un’apparecchiatura ionizzante attraverso la quale i Sali, alla temperatura di 40°, si ionizzano, cioè attivano un processo chimico, detto ionizzazione, che permette ai Sali di unirsi alle Bende.

BENDAGGIO

trattamento-riducella-estetica-papayaIl Bendaggio consiste nell’avvolgimento di 28 bende anaelestiche e flebologiche, ognuna della misura di mt. 2,50 per un totale di 70 metri, impregnate di Sali Ionizzati che vengono applicate su tutto il corpo con una tecnica BEN PRECISA, non casuale, che nei 70 minuti di posa favorisce la circolazione venosa, linfatica e un effetto lifting. Ma è grazie al rilascio degli elementi essenziali per Effetto Osmotico che si crea anche un assorbimento dei liquidi che, all’interno vanno a detossinare e depurare l’organismo ed anche i tessuti appariranno modellati, tonici e la pelle levigata.
Il trattamento Riducella dura in media 2 ore e il numero dei trattamenti da effettuare è rapportato all’età del soggetto; ovvero1 per ogni 10 anni di vita. Un soggetto di 30 anni dovrà farne 3, uno di 40 farne 4 e via dicendo; questo proprio perché più anni ha il soggetto, più tossine ha accumulato in tutto il corpo. La riduzione maggiore tra l’altro si ottiene dove ve n’è più bisogno.

Per creare le condizioni ottimali per la riuscita delle applicazioni sono state ideate 2 apparecchiature.

La prima è costituita da un riscaldatore a controllo elettrostatico per la preparazione del composto dei Sali minerali, nel quale vengono immerse le bende avvolte in maniera tale da garantire il massimo assorbimento dei Sali su tutta la benda, tutto questo avviene a 40°.
Il controllo della temperatura e il tempo di macerazione sono di enorme importanza, poiché consentono lo scambio degli Ioni H++ con i cationi e gli anioni presenti nella soluzione.
Le Bende così impregnate verranno avvolte sulla pelle del cliente e in tal modo cederanno gradualmente la loro energia. Questo fenomeno è lungo e coinvolge strati successivi dello spessore della pelle, sino a raggiungere gli strati più profondi.
a) DAL PUNTO DI VISTA FISICO si ottiene il microassorbimento dovuto alle differenti mobilità dei cationi e degli anioni grazie alla miscela dei Sali minerali.
b) DAL PUNTO DI VISTA CHIMICO le bende garantiscono una riattivazione del microcircolo fondamentale per eliminare più efficacemente le tossine.

Per completare il SISTEMA si è messa a punto un’apparecchiatura di riavvolgimento delle bende per il loro rapido recupero e riutilizzo.
Le bende vanno lavate in lavatrice, dopo ogni trattamento, a ciclo breve alla temperatura di 40° con aceto bianco e centrifugate.

Pin It on Pinterest

× Scrivimi